Come promuoversi sul web e social network.

Come promuoversi sul web e social network.

Che il web sia sempre più importante nella nostra vita di ogni giorno è ormai noto.  Crescono costantemente di anno in anno gli italiani connessi, i cosiddetti “internauti”. Secondo i dati Audiweb, su 54.977 milioni di persone in Italia, 41.755 milioni sono gli utenti  connessi ad internet, e su base mensile il 2013 si apre con 29,6 milioni di utenti online da PC nel mese di gennaio, con una crescita del 7% in un anno.  Nel giorno medio si sono collegati 14,7 milioni di utenti (+10,2%), per un tempo medio per persona  di 1 ora e 28 minuti, consultando 143 pagine.

A gennaio la popolazione online nel giorno medio è rappresentata dal 55% di uomini (8 milioni)  e dal 45% di donne (6,7 milioni, +11% in un anno) e la categoria dei 35-54enni risulta  maggiormente rappresentata, con 7 milioni di utenti online nel giorno medio.

Molto interessante è leggere in particolare il nuovo passo fatto registrare degli “over 55”. Da gennaio 2012 al 2013 si parla di un più 17% per gli uomini di questa fascia d’età e di un 22% per le donne.

A portare gli italiani sul web sono soprattutto i contenuti video, con 49 milioni di filmati visti per una media di 26 minuti e 38 secondi di tempo per persona.

Interessante è leggere questi dati anche alla luce dei social network. Intanto, cosa si intende per social network ?

I social media sono alcuni servizi del web 2.0. Possono essere divisi in 5 categorie:

1)    Gestione e pubblicazione di contenuti (blog, microblog, podcast es. radio)

2)    Servizi di aggregazione e condivisione oggetti mediali (musica, foto, video, news sharing): YouTube, Flickr, Slideshare. L’oggetto fulcro della relazione

3)    Social network: per gestire rinsaldare amicizie preesistenti o estendere la rete di contatti: facebook, linkedin, ecc.

4)    Ambienti immersivi: per esperienze sincrone di  giochi o relazioni.

5)    Piattaforme collaborative: wiki, google Docs

Parlando del social network più diffuso, ovvero Facebook, su un totale di iscritti di 23.123.940 milioni di persone (febbraio 2013, fonte http://vincos.it/osservatorio-facebook/ ) i visitatori mensili unici sono 23.248 milioni (su 29,6 milioni di utenti online come riportato prima)

Ecco degli ulteriori dettagli (fonte http://wearesocial.it/blog/2012/11/social-media-italia-dati/)

  • Il 94,5% della popolazione online italiana è attiva sui social media
  • 1 minuto su 3 online viene speso su Facebook
  • Non si tratta più di canali solo “per giovanissimi”: un utente su tre ha più di 45 anni
  • Più della metà dichiara di leggere post di organizzazioni / marche / eventi
  • Le donne trascorrono mediamente più tempo degli uomini sui canali social

Sui social network e sul web le persone sono “attive”, ricercano, dialogano, si scambiano opinioni. Per un’azienda una presenza web e social è oggi imprescindibile.

Le presenze web possono essere diverse per un’azienda del settore fitness che vuole promuoversi.


Tra queste:

–       Il sito web è un obbligo. L’ideale sarebbe avere integrato un blog all’interno da arricchire con tag e parole chiave (che aiutano molto il posizionamento sui motori di ricerca)

–       La promozione del proprio sito sia con annunci a pagamento ad es. su Google con AdWords (gli annunci in alto e laterali nella schermata di ricerca Google) o su Facebook con le Facebook Ad (ad es. quelle che si vedono a destra del pannello Facebook, ma non solo) sia la promozione “naturale” del sito per favorirne la ricerca sui motori di ricerca il cosiddetto SEO (Search Enegine Optimization) lavorando su accorgimenti del sito (tag title, description, meta description), nei contenuti, nelle parole chiave e nei link

–       L’attivazione di un sistema di newsletter o DEM (campagne pubblicitarie via email)

–       L’attivazione dei canali social: Facebook, YouTube, Foursquare, Twitter, Pinterest, ecc.

–       Il presidio sempre dei social network ma anche di blog e forum, siti specializzati.

Molto importante è capire gli obiettivi di una propria presenza web e dunque impostare la strategia di comunicazione da attivare monitorando i risultati, anche con la piattaforma di Google Analitycs.

fabio muzzupappa

Fabio Muzzupappa

Account Executive Adv, Social Media & Web Communication presso Edimedia Srl

 

admin

Related Posts

Movida Health Coaching: il programma che fa bene a clienti e palestra.

Movida Health Coaching: il programma che fa bene a clienti e palestra.

Palestre chiuse in tutta Italia: con Cyberobics ti alleni gratis a casa tua

Palestre chiuse in tutta Italia: con Cyberobics ti alleni gratis a casa tua

Personal Branding per Personal Trainer: la guida completa

Personal Branding per Personal Trainer: la guida completa

Digital Marketing Workout

Digital Marketing Workout

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GYMWOL, la palestra è online!

Il manuale di web marketing per fitness club

Personal Branding per Personal Trainer

Iscriviti alla newsletter di Fitness Lab per essere sempre informato

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!