Proteine in polvere, a cosa servono e quando assumerle

Le proteine in polvere sono una tipologia di integratore alimentare estremamente diffusa tra gli sportivi che praticano fitness e body building, la quale può rivelarsi molto importante nel consentire, allo sportivo, di trasformare realmente i propri sforzi atletici in evidenti miglioramenti a livello di massa e di definizione muscolare.

Le proteine, in generale, sono un elemento nutrizionale fondamentale per l’organismo, il quale assume una particolare rilevanza per gli sportivi che si allenano con costanza e che desiderano ottenere degli importanti risultati.
La funzione delle proteine è, sostanzialmente, quella di “costruire” nuova massa muscolare: la sola assunzione di proteine, ovviamente, non può garantire la crescita del volume dei muscoli o il miglioramento della definizione, tuttavia questi elementi nutrizionali consentono certamente a chi si allena con la dovuta costanza ed oculatezza di ottenere dei risultati molto apprezzabili, in tempi ragionevolmente rapidi.

Le proteine, ovviamente, possono essere assunte tramite l’alimentazione tradizionale: chi pratica body building, infatti, predilige spesso alimenti dalle ricche quantità proteiche, come ad esempio il pollo, il tonno ed altri ancora.
Utilizzare un integratore alimentare specifico, tuttavia, può rivelarsi una soluzione molto interessante, per diversi motivi.




Anzitutto, adoperando un integratore è possibile assicurare al proprio organismo l’esatta quantità di proteine di cui necessità, la quale dovrà essere calcolata sulla base di vari aspetti quali il tipo di allenamento seguito, il peso corporeo e la percentuale di massa muscolare; allo stesso tempo gli integratori consentono allo sportivo di assicurarsi l’apporto proteico necessario senza assumere, se non in quantità assolutamente irrilevanti sul piano nutrizionale, quantità di grassi e di carboidrati che mal si concilierebbero con gli obiettivi prefissati.

Sia chiaro che la dieta di chi si allena in palestra non può e non deve essere fondata esclusivamente sulle proteine, dunque altri macronutrienti quali quelli appena citati non devono essere completamente cancellati, tuttavia un integratore può consentire appunto, all’organismo, di contenerne le quantità.
Le proteine in polvere sono la tipologia di integratore proteico più diffusa tra gli sportivi che si allenano in palestra: questa polvere proteica va sciolta in una determinata quantità di latte, in alcuni casi anche in acqua, a va dosata con precisione tramite l’apposito misurino.
Mescolando il tutto si ottiene una saporita bevanda la quale può essere scelta in diversi gusti, e che garantisce all’organismo un preziosissimo apporto proteico.



E’ importantissimo, per lo sportivo, scegliere le proteine in polvere migliori: gli integratori di questo tipo, infatti, sono davvero numerosissimi in commercio, di conseguenza non è facile orientarsi tra così numerose proposte.
Tra le migliori proteine in commercio rientrano sicuramente quelle di Bioin Corporation, delle proteine di primissima qualità, quali le pregiate proteine del siero del latte, caratterizzate da un altissimo valore biologico, dunque proteine che riescono ad essere assimilate dall’organismo in modo molto efficace.scatola_proteine_hq-cacao

Disponibili in diversi gusti, queste proteine vanno consumate, proprio come tutti i migliori integratori proteici, subito dopo l’allenamento, in modo che la muscolatura possa immediatamente usufruire della preziosa integrazione e possa tradurre lo sforzo atletico in un tangibile miglioramento.

Fitness Lab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *