Felice lavoro, crescita aziendale e miglior benessere

Giovedì 15 dicembre 2016, presso il Mondadori Store di Milano, in via S Pietro all’Orto 11, dalle ore 18.30 alle 19.30, proseguirà il salotto “Benessere è”, con la tematica “Felice lavoro, crescita aziendale e miglior benessere”, grazie ai Relatori: GERARDO RUBERTO, Promotore e Formatore del Benessere Aziendale, Docente universitario alla LUISS di Roma e Ideatore dello Smiling Coach System, SARA SCUDELETTI, Manager aziendale di Publitalia e ARIANNA GIRARD, Psicologa del lavoro, esperta di benessere organizzativo e Mindfulness aziendale.

Impiego e serenità. Sara Scudeletti, Manager di professione e mamma di un bimbo di 2 anni, rientrata da un anno dalla gravidanza, racconterà come far convivere Wellness con Welfare aziendale. Parlerà di Smart-Working. Poiché il benessere della persona è il fondamento per un’azienda di successo. Cosa chiedono le donne, per conciliare le esigenze individuali a quelle delle imprese?

Gerardo Ruberto, Motivatore aziendale nel settore wellness, svelerà le strategie di come organizzare e gestire le aziende del benessere, con il benessere, evidenziando la centralità delle persone, quale risorsa determinante, per coloro che operano nei servizi e con il contatto con i clienti. “Il capitale umano”, che spesso viene visto dal Management sotto la colonna dei costi e poco degli incassi, è la risorsa preziosa che può fare la differenza e il successo delle imprese, con il suo personale atteggiamento, comportamento e competenze.




In un momento di grandi sfide, poste da tutto lo scenario economico mondiale, è necessario avere leader motivatori, capaci di “pensare” come gestori organizzativi e guide esperienziali e non solo indotti a “eseguire” un copione gi scritto di ruoli e funzioni. Il rendimento della risorsa umana dipende dal grado di coinvolgimento, durante le fasi del lavoro e dalla possibilità di muoversi all’interno di processi organizzativi, con autonomia e in sintonia con gli altri settori.




La Dottoressa Arianna Girard, Psicologa del lavoro, chiarirà la differenza tra sé personale e sé lavorativo, le motivazioni e il sentimento d’appartenenza, all’interno dell’organizzazione lavorativa, le dinamiche di gruppo, come veicolo di diffusione del benessere e lo strumento della Mindfulness aziendale, per ridurre i livelli di stress. Ascolteremo la testimonianza di Marina Bilotta, titolare di una piccola impresa di consulenza psicoanalitica, per il sostegno di chi vorrebbe avviare un’impresa o è uscito dal mercato del lavoro, per vari motivi, quali l’invalidità . In prossimità delle feste natalizie, l’auspicio di offrire un nuovo approccio per un benessere d’impresa può essere il miglior regalo a ciascun lavoratore, in attesa degli auguri della cena aziendale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *