GYMWOL, la palestra più grande del mondo.

GYMWOL, la palestra più grande del mondo.

GYMWOL debutta in Italia! Andiamo alla scoperta della nuova ed ambiziosa piattaforma di fitness online che diventerà presto il social network del fitness.

gymwol palestra online

Pensare che GYMWOL sia una risposta alle dinamiche disastrose prodotte dalla pandemia al settore del fitness è molto riduttivo.

Come in ogni processo di evoluzione di mercato possono esserci dei fattori che accelerano certi cambiamenti. La pandemia è stata senza dubbio uno di questi fattori.

Da molti anni il mondo del fitness stava attraversando già una crisi di identità. Tutti a disperarsi di una percentuale di penetrazione del fitness (circa il 9%) che non cresceva, ma tutti, o quasi, continuavano a pensare nello stesso modo e a non riconoscere le nuove esigenze delle persone.

E intanto, mentre le palestre erano concentrate a farsi le guerre dei prezzi per strapparsi il “solito cliente”, altre attività, dalle scuole di ballo alle associazioni di trekking, attiravano le attenzioni di persone interessate a fare attività fisica e stare in forma.

GYMWOL, come tante altre piattaforme di fitness online, è una delle risposte ai cambiamenti del mercato e, quindi, alle abitudini delle persone.

L’attività fisica, vista sempre di più come fonte di salute e benessere, va intesa e organizzata in modo più ampio e flessibile. Le persone, la maggior parte si spera, torneranno sicuramente ad allenarsi tra le mura di una palestra ma avranno anche piacere a fare un allenamento all’aperto piuttosto che, per comodità (magari perchè in smartworking), allenarsi da casa tramite un pc, un tablet o un televisore.

GYMWOL: il progetto made in Italy con ambizione internazionale

GYMWOL è un progetto tutto italiano, nato dalle prime ceneri della pandemia, allorquando un gruppo di amici e colleghi, da anni operativi nel settore del fitness con diversi ruoli (titolari di palestre, consulenti, formatori), hanno pensato di creare uno strumento “all-in-one” in grado di consentire alle palestre e ai trainer di continuare ad erogare i loro servizi online in modo organizzato e a tanti clienti di allenarsi e tornare in forma nonostante le restrizioni.

Dopo una lunga fase di studio e test GYMWOL è da pochi giorni online.

Le funzionalità di GYMWOL

Vediamo quali sono le funzionalità e i punti di forza di questa piattaforma che ha l’ambizione di diventare un social network del fitness a livello mondiale.

Innanzitutto GYMWOL si rivolge a tutti i professionisti del fitness, e in modo più ampio a coloro che si occupano di benessere della persona (nutrizionisti, welnness coach, ecc). E’ possibile iscriversi come palestra oppure come singolo professionista e creare il proprio WOLBOX, una palestra virtuale a tutti gli effetti.

Per le palestre esiste anche la funzione che permette di affiliare i propri trainer con un sistema di compensazione integrato ed ulteriore che non va ad intaccare i compensi dei trainer ma riconosce alle palestre un ulteriore incentivo economico.

Corsi on demand e streaming.

Attraverso GYMWOL è possibile caricare e mettere in vendita i propri video creando anche una sequenza di allenamenti.

Oltre ai corsi on demand, la palestra o il trainer possono programmare una diretta con un gruppo di persone o anche singolarmente (personal training). Una volta inserito a calendario l’evento comparirà in un’apposita sezione “Live” e potrà essere acquistato dagli utenti. La live sarà erogata direttamente tramite la piattaforma, grazie ad un sofisticato sistema di streaming, senza dover accedere ad altri porgammi come Zoom, Skype, ecc.

Marketing ToolKit

I professionisti iscritti alla piattaforma avranno a disposizione anche una serie di strumenti utili per promuovere le proprie attività online.

Per ogni attività proposta, GYMWOL crea una pagina di presentazione con una descrizione ed un’anteprima dei contenuti. Con un semplice clic è possibile condividerla attraverso i social network o sistemi di messaggistica instantanea come WhatsApp e Messenger.

Grazie alla sezione WolBlog, il trainer o la palestra possono raccontare le loro esperienze e mettere in risalto la loro esperienza e la loro autorevolezza. Anche gli articoli del blog, oltre ad essere a disposizione degli utenti GYMWOL in una apposita sezione, possono essere condivisi su altri siti con l’obiettivo di intercettare nuovi potenziali clienti.

WolCoupon è invece una funzione che permette di creare speciali codici sconto per invogliare l’acquisto delle proprie attività. Si passa da codici sconti generici, codici sconto vincolati a determinate attività o addirittura codici sconto creati per singoli utenti.

E-Commerce

GYMWOL, oltre a consentire la vendita dei propri corsi in streaming e on demand, consente di avere un vero e proprio e-commerce dove mettere in vendita altri servizi (esempio: schede di allenamento) e prodotti (esempio: e-book, libri, merchandising, ecc).

Tutte le attività di vendita sono gestite grazie ad una dashboard semplice ed intuitiva.

La formazione

L’esperienza nel campo della formazione dedicata al fitness da parte di due dei soci fondatori di GYMWOL, Roberto Tiby e Carmine Preziosi, ha reso possibile la creazione di uno spazio virtuale di supporto per i professionisti. Nella sezione WolEducation, infatti, sono presenti sia video corsi per l’uso corretto della piattaforma che video corsi di marketing per aiutare palestre e trainer a proporre in modo efficace i propri servizi online.

Le prossime innovazioni

GYMWOL è un cantiere aperto. Attualmente è online in due lingue, italiano e inglese, ma presto sarà disponibile in 5 lingue. Dopo il lancio come sito web la piattaforma diventare nei prossimi mesi anche un’app disponibile su tutti i dispositivi mobili.

Ma l’innovazione più interessante alla quale sta lavorando il team di sviluppatori GYMWOL è quella “social”. GYMWOL ha, infatti, l’ambizione di diventare uno dei più importanti social network del fitness dove le persone potranno interagire tra di loro ma anche con trainer e palestre.

Quanto costa GYMWOL?

I tanti servizi presenti sulla piattaforma e tutti quelli in programma di sviluppo possono far pensare che GYMWOL richieda un investimento esoso. Ma così non è. La politica commerciale adottata dall’azienda prevede infatti una fee mensile o annuale decisamente economica a partire da soli 6,50 € al mese, e royalties sulle vendite ai massimi livelli di mercato.

GYMWOL è idoneo anche per coloro, palestre e trainer, che hanno già altri canali dove erogare e vendere i loro servizi. Per fare un paragone, banale ma esaustivo, sarà come vendere su Amazon nonostante avere un proprio e-commerce. Date la potenzialità in termini di numero e qualità degli utenti che la piattaforma svilupperà nei prossimi mesi, grazie alla versione social e agli ingenti investimenti in comunicazione, GYMWOL è una grande opportunità per tutti gli operatori del mercato.

Informazioni e DEMO.

E’ possibile richiedere maggiori informazioni e avere una demo della piattaforma cliccando QUI oppure chiamando il numero telefonico 0108078709.

Fitness Lab

admin

Related Posts

Missione “salute”, Eden riparte con “i 4 pilastri della felicità”.

Missione “salute”, Eden riparte con “i 4 pilastri della felicità”.

Magicline, il software per palestre di Sport Alliance arriva in Italia.

Magicline, il software per palestre di Sport Alliance arriva in Italia.

ForumClub Digital Live 21-22 novembre 2020

ForumClub Digital Live 21-22 novembre 2020

Non chiamatela personal trainer. Selene Genisella è molto di più

Non chiamatela personal trainer. Selene Genisella è molto di più

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GYMWOL, la palestra è online!

Il manuale di web marketing per fitness club

Personal Branding per Personal Trainer

Iscriviti alla newsletter di Fitness Lab per essere sempre informato

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!