Lead Generation di Facebook: 5 motivi per cui conviene.

La “lead generation” è una nuova forma di pubblicità messa a disposizione da Facebook che consente di raccogliere contatti direttamente dal social network senza dover necessariamente trasferire l’utente su una landing page esterna.

Come funziona

Creare una campagna di lead generation è davvero molto semplice e simile alla creazione di altre tipologie di campagne Facebook. I passi principali sono:

  1. Dalla “gestione inserzioni” scegliere l’obiettivo di campagna “generazione di contatti”. 
  2. Creare il pubblico a cui si vuole rivolgere la pubblicità
  3. Stabilire periodo di pubblicazione e budget
  4. Creare l’inserzione con titolo, testo, immagine e call to action
  5. Creare un modulo di contatto con una scheda di benvenuto e i campi per la raccolta dei dati.

Il punto 5 viene proposto in automatico da Facebook dopo la creazione dell’inserzione (punto 4).

Una volta completata l’inserzione e ottenuta l’approvazione da parte di Facebook, agli utenti comparirà la pubblicità nella loro newsfeed.

lead generation facebook




Dopo aver testato più volte questa nuova modalità di fare pubblicità e raccogliere contatti credo che attualmente ci siano 5 ottime ragioni per usarla.

  1. Facebook quando lancia novità è solita premiare i pionieri che decidono di sperimentare. Questo significa che al momento le performance in termini di costo/obiettivo sono migliori rispetto ad altri formati (come ad esempio il clic su sito). Questo si spiega anche con il fatto che Facebook vuole che gli utenti restino sul suo sito e non siano portati all’esterno.
  2. La creazione di una campagna di lead generation è davvero semplice e non richiede landing page esterne. In questo modo possono fare generazione di contatti anche coloro che non hanno un sito internet.
  3. Chi clicca sulla call to action viene inoltrato in una mini landing page (il modulo del punto 5) che quasi sempre contiene già i dati dell’utente in quanto li attinge dal suo profilo personale. L’utente così non deve perdere tempo a compilare il form di contatto ma semplicemente confermare.
  4. Il modulo di contatto prevede anche una pagina di ringraziamento con la call to action che invita l’utente a visitare il sito internet dell’azienda inserzionista (chi non ha il sito metterà l’indirizzo della propria fan page di Facebook). In questo modo possiamo anche generare visite sul sito internet.
  5. I contatti possono essere scaricati in qualsiasi momento in file csv ma si possono addirittura incorporarli automaticamente con un software esterno di CRM.

Importante: il successo di una campagna di lead generation non sta nell’uso in se dello strumento. Ci sono due aspetti fondamentali di questa tipologia di inserzione pubblicitaria che vi consentiranno di ottenere più o meno contatti:

  • la profilazione del target: più il target è profilato ed in linea con la vostra proposta, maggiori saranno i risultati!
  • l’offerta oggetto della campagna: più l’offerta è interessante, più persone saranno interessate a darvi un loro contatto.

Per imparare a creare una campagna di lead generation vi consiglio di visitare direttamente  la guida di Facebook.

Carmine Preziosi




Un pensiero su “Lead Generation di Facebook: 5 motivi per cui conviene.

  1. Pingback: 7 modi per generare contatti attraverso Facebook - Fitness Lab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *