McFIT alla conquista dell’Italia

Il colosso del fitness McFIT sbarca in Italia.

Con 190 sedi e più di 1.200.000 abbonati tra Germania, Austria, Polonia e Spagna, McFIT, azienda nata nel 1997 in Gemania, è considerata la principale catena di fitness in Europa.

Dal 7 gennaio 2014 McFIT ha aperto la sua prima palestra italiana a Verona e ha dichiarato apertamente che è in atto un progetto di espansione in tutta la penisola italiana.

Le palestre McFIT si trovano prevalentemente in centri urbani densamente popolati, di norma metropoli e grandi città. Le palestre McFIT hanno superfici variabili tra 1.800 e 2.200 mq e sono quasi sempre aperte 24 ore su 24 (a Verona l’apertura è dalle 6 alle 24) per 365 giorni all’anno.

I club McFIT sono dotati di ampie e attrezzatissime sale attrezzi e un ricco palinsesto di corsi virtuali chiamati CYBERTRAINING tra cui spinning, step pro, pump, yogates, dance workout, kettlebell workout, ecc.

Il prezzo è molto aggressivo e accessibile a tutti con 19,90 al mese per dodici mesi. E’ prevista una quota di attivazione di 20 € all’atto dell’iscrizione mentre è consentito il pagamento mensile tramite RID.

La domanda sorge spontanea: sarà un pericolo o uno stimolo per gli imprenditori italiani del fitness?

Fitness Lab

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *