Il vecchio Open Day diventa il Facebook Party

Grazie ai social network, e a Facebook in particolare, le palestre hanno trovato un nuovo modo di comunicare con i propri utenti e con i potenziali clienti.

La comunicazione real time possibile grazie a questi strumenti di marketing digitale e l’opportunità di coinvolgere platee interessanti di persone (spesso con la possibilità di tracciare profili dettagliati del target) si sposano perfettamente con le necessità di un fitness club.

A pensarci bene, termini molto spesso utilizzati nell’ambito del social media marketing come “condivisione”, “coinvolgimento”, “passaparola”, “community”, prima di diventare caratteristiche dei social network, sono stati e sono ancora oggi veri e propri “modi di essere” di tante palestre.

I social network hanno la capacità di amplificare un tipo di comunicazione interessante e anche gli eventi, momenti spesso ricorrenti nelle palestre, possono sfruttare al meglio i social network cavalcando l’onda del passaparola digitale.

Una fan page ben organizzata diventa a tutti gli effetti una comunità digitale del centro fitness e come tale va seguita e, quindi, gestita. Ecco che il raggiungimento di un traguardo come ad esempio una cifra tonda di fan (1.000, 2.000, e così via) sulla pagina Facebook può diventare un happening  reale per tutti coloro che ne fanno parte.

Fino a qualche anno fa l’avremmo chiamato Open Day, per indicare una giornata in cui si aprivano le porte del club ai clienti, ai loro amici e a coloro che volevano provare i servizi del centro. Oggi c’è invece chi lo chiama Facebook Party.

E’ il caso della palestra My Life di Capannoli in provincia di Pisa. I gestori del club, molto attivi sulla fan page di Facebook, pubblicano quotidianamente notizie utili, carine ed interessanti per gli utenti. In questo modo la pagina è cresciuta in modo naturale nel corso degli ultimi mesi fino a raggiungere le 2.000 adesioni ad inizio gennaio.

facebook party my lifeAd Elisabetta, la direttrice del centro, e ai suoi collaboratori è nata l’idea di aprire le porte ai fan e ai loro amici organizzando il Facebook Party. Questi gli ingredienti:

– un ricco palinsesto di corsi a tema (Zumba Like, Face Step, ecc)

– la creazione dell’evento direttamente su Facebook

– tante manone “like” attaccate alle mani del personale e dei clienti

– un carico di entusiasmo e qualche macchina fotografica

Il risultato lo potete vedere dall’immagine pubblicata da My Life direttamente su Facebook. Eh si, stiamo parlando di comunicazione real time e quindi un evento così va ovviamente raccontato in diretta come hanno fatto loro! 😉fb party

Un bravo da Fitness Lab va alla palestra super social My Life!

Fitness Lab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *